Con le Budella naturali si possono ottenere altri prodotti.

In particolare i più conosciuti nel mondo della salumeria sono 2:

CUCITI: Ovvero “fette ” di budello tese su superfici lisce e fatte leggermente asciugare, poi sovrapposti anche in 4 strati, e infine cuciti sul perimetro girando attorno a una dima con apposite macchine oppure a mano.
I cuciti trovano impiego sopratutto nei salumi di grosso calibro o a lunga stagionatura, in virtù del fatto che sovrapponendo più fette si possono ottenere calibri di grandi dimensioni e lunghezze.
I vantaggi dei Cuciti sono molto importanti per chi desidera “stagionare a lungo”, in quanto lo spessore alto rallenta la disidratazione del salame, facendolo rimanere morbido, e la “costruzione del calibro” lo rende ideale per uniformare le produzioni e i pesi.

BUDELLO COLLATO: In questo caso le fette di budello vengono sovrapposte fresche direttamente a mano su un “anima” o modello, in più strati, da uno a sei a seconda del tipo di Budello da ottenere, e messi ad asciugare in speciali forni che asciugano e scaldano le budella,l’effetto che si ottiene è che le proteine presenti nel budello si “incollano” l’una all’altra, creando cosi un corpo unico.
Una volta tolta l’anima il budello si conserverà all’asciutto per parecchio tempo e il suo utilizzo diverrà molto facile, in quanto richiede una reidratazione di pochi secondi.
I vantaggi del budello Collato sono molteplici; di facile stoccaggio, calibro preciso, veloce all’insacco, robusto.

Utilizzi Curiosi delle budella naturali:
Corde per chitarre, violoncelli, violini, e altri strumenti a corda. (tutt’ora)
Corda per suturare le ferite nelle operazioni chirurgiche ( in altre epoche)
Corde per racchette da tennis.